Olimpia, la stagione si chiude qui. Stavropoulos: “Già al lavoro”

Il verdetto del board di Eurolega chiude, di fatto, il 2019/2020 della squadra biancorossa. Testa al prossimo anno: in uscita Nedovic, Sykes e Crawford.
25.05.2020 16:51 di Ennio Terrasi Borghesan Twitter:    Vedi letture
Olimpia, la stagione si chiude qui. Stavropoulos: “Già al lavoro”

La decisione del board di Euroleague, che ha cancellato le stagioni di Eurolega e Eurocup, chiudendo anche la stagione 2019/2020 dell’Olimpia Milano. L’anno del grande ritorno in Italia di Ettore Messina, della rivoluzione dirigenziale e delle tante novità a livello di roster è ufficialmente un anno incompiuto, a causa della pandemia da Coronavirus.

La testa, quindi, va già alla prossima stagione, e in tal senso arrivano le parole del GM biancorosso Christos Stavropoulos: “Eravamo determinati a terminare la stagione, Euroleague ha fatto tutti gli sforzi possibili ed esplorato ogni scenario pur di riprendere la competizione. È triste che una stagione così entusiasmante debba finire in questo modo, ma nelle circostanze attuali in Europa era l’unica decisione possibile. La nostra attenzione è ora rivolta alla prossima stagione, ad assicurarci di prendere tutte le misure necessarie per avere una grande Euroleague, ricca di giocatori e squadre di talento, e mantenere alto il livello tecnico fin dal primo giorno di competizione. È un’opportunità per tornare più forti e rafforzare il nostro ruolo di miglior lega d’Europa. Come Olimpia desideriamo ringraziare tutti i nostri sponsor e partner per il loro continuo supporto, e tutti i tifosi che ci hanno seguito ovunque. È un peccato non essere riusciti a finire la stagione, ma stiamo già preparando un’entusiasmante 2020/21: non vediamo l’ora di incontrarci di nuovo”.

La nuova stagione ha delle date (27 settembre per la Serie A con partenza a fine agosto per la Supercoppa celebrativa dei 50 anni di LBA; 1 ottobre per Eurolega), ha delle certezze in termini di composizione (vi saranno gli stessi 18 club in Eurolega del 2019/2020), ma ha anche dei dubbi legati alla Serie A. Oggi, però, parte anche il ‘mercato’, e ci sono già voci importanti in uscita: secondo quanto riportato da Sportando, infatti, non resteranno a Milano Drew Crawford, arrivato a gennaio solo per l’Eurolega, e soprattutto Nemanja Nedovic, che lascia l’Olimpia dopo due anni condizionati da innumerevoli infortuni. Ai saluti anche Keifer Sykes, come annunciato dallo stesso giocatore su Twitter.