Prima sinfonia di Dalmonte con la Fortitudo, Pesaro battuta

Questa sera si è giocato l'anticipo dell'undicesima giornata del campionato di Serie A, tra la VL Pesaro e la Fortitudo Bologna.
12.12.2020 22:09 di Alessandro Nobile   Vedi letture
Prima sinfonia di Dalmonte con la Fortitudo, Pesaro battuta

VL Pesaro-Fortitudo Bologna 70-78. Vittoria esterna per la Fortitudo Bologna alla prima in campionato con coach Luca Dalmonte, la VL Pesaro cade con il punteggio di 70-78. Nel primo quarto la partita è stata con tanti errori, con le due squadre che hanno faticato a trovare il ritmo partita. Dopo i primi 10' la Fortitudo Bologna era in vantaggio per 21-15, anche grazie a una VL Pesaro molto distratta in fase offensiva. All'inizio del secondo quarto la partita ha cominciato a girare, grazie a un fallo di Banks sul tentativo di tripla di Massenat, che ha consegnato un gioco da quattro punti alla squadra di Repesa. A quel punto la Fortitudo per qualche minuto è andata in tilt, fino a un nuovo parziale che l'ha portata avanti di 6 lunghezze, prima di un ulteriore recupero da parte dei pesaresi, grazie a un parziale nel quarto di 19-13. All'intervallo lungo la gara era in perfetta parità, sul punteggio di 34-34. Nel terzo quarto la partita è stata, piuttosto, equilibrata con le due squadre che si sono riprese a vincenda in ogni mini-allungo, con la Fortitudo che ha però conquistato il parziale 23-20 portandosi in vantaggio prima dell'ultimo quarto. Nei 10' conclusivi non è cambiato molto fino ai -2' dal termine, dove la Effe ha alzato il livello difensivo mandando in confusione l'attacco di Pesaro, e grazie alle triple di Withers la Fortitudo puà tornare a sorridere. 
VL Pesaro: Massenat 19, Delfino 17, Cain 11, Filipovity 10
Fortitudo Bologna: Totè 15, Banks 12, Happ 11, Withers 9