Houston KO nonostante Harden, Ok Clippers e Raptors: definiti i playoff

I risultati della notte NBA: in attesa di definire l'ottavo posto ad Ovest, il resto della griglia della postseason è già definito
13.08.2020 09:33 di Paolo Terrasi Twitter:    Vedi letture
Houston KO nonostante Harden, Ok Clippers e Raptors: definiti i playoff

HOUSTON ROCKETS-INDIANA PACERS 104-108
Assenti sia Westbrook (rischia il primo turno di playoff) che TJ Warren, Indiana si prende la vittoria grazie al parziale nel finale, resistendo alla tardiva rimonta dei Rockets. Inutile la quasi tripla doppia di James Harden, che chiude con 45 punti, 17 rimbalzi e 9 assist: il migliore in casa Pacers è Myles Turner con 18 punti e 12 rimbalzi. 

OKLAHOMA CITY THUNDER-MIAMI HEAT 116-115 
OKC piazza la super rimonta nel finale, recuperando 22 punti nell'ultimo quarto, con le triple nel finale di Mike Muscala che definiscono il parziale di 34 a 15 che regala la vittoria a Danilo Gallinari e soci. 14 punti per l'italiano, ma un impatto "negativo": i Thunder sono riusciti a ribaltarla con le riserve. Miami si gode i 30 di Tyler Herro in una sconfitta indolore, vista la certezza dell'accoppiamento playoff con Indiana.

PHILADELPHIA 76ERS-TORONTO RAPTORS 121-125
Sesta vittoria (su sette giocate) per i Raptors, che superano anche i Sixers. Alla sirena finale sono sei i giocatori in doppia cifra in casa Raptors (nessuno resta per più di 30 minuti sul parquet), guidati dai 19 punti a testa messi a referto da Kyle Lowry e Chris Boucher. Per Philadelphia si rivede Joel Embiid, tenuto in campo per solo 12 minuti, mentre Tobias Harris chiude con 22 punti.

DENVER NUGGETS-L.A. CLIPPERS 111-124
Paul George segna 27 punti, Kawhi Leonard ne aggiunge 26 e i Clippers battono i Nuggets e si prendono il secondo posto in classifica della Western Conference - assicurandosi così l’incrocio con i Mavericks di Luka Doncic al primo turno playoff. Decisivo il parziale nel terzo quarto che scava il solco definitivo della gara. Jerami Grant è il miglior realizzatore di Denver con i suoi 25 punti, seguito dai 17 con 13 rimbalzi di Nikola Jokic

PLAYOFF
WESTERN CONFERENCE
LOS ANGELES LAKERS (1) VS. PORTLAND/MEMPHIS/SAN ANTONIO/PHOENIX (8)
OKLAHOMA CITY THUNDER (4 o 5) VS. HOUSTON ROCKETS (4 o 5)
L.A. CLIPPERS (2) VS. DALLAS MAVERICKS (7)
 DENVER NUGGETS (3) VS. UTAH JAZZ (6)

EASTERN CONFERENCE
MILWAUKEE BUCKS (1) VS. ORLANDO MAGIC (8)
MIAMI HEAT (4 o 5) VS. INDIANA PACERS (4 o 5)
TORONTO RAPTORS (2) VS. BROOKLYN NETS (7)
BOSTON CELTICS (3) VS. PHILADELPHIA 76ERS (6)