I Milwaukee Bucks salutano i playoff, vincono i Lakers con Houston

Continuano, nella bolla di Orlando, i playoff NBA che ci porteranno alla prossima squadra che conquisterà l'anello di campione.
09.09.2020 11:00 di Alessandro Nobile   Vedi letture
I Milwaukee Bucks salutano i playoff, vincono i Lakers con Houston

Milwaukee Bucks-Miami Heat 94-103. Brutta sconfitta per i Milwaukee Bucks in assenza di Giannis Antetokounmpo per infortunio, con il punteggio di 94-103, che ha così permesso ai Miami Heat di passare al turno successivo della serie playoff. Nel primo quarto i Bucks hanno cercato di prendere in mano la sfida, per non lasciare gli avversari in fiducia, e si sono portati avanti per 28-19. Nel secondo parziale, però, gli Heat sono tornati quelli delle ultime partite, con tanti canestri e una difesa ferrea. Grazie a un parziale di 33-18 sono andati all'intervallo lungo in vantaggio di 6 lunghezze sui Bucks. Il secondo tempo, poi, ha cambiato faccia perché le squadre non hanno più ottenuto grandi strappi ma hanno messo in campo tanto equilibrio, con Miami che era però forte del vantaggio che ha portato così al termine della gara. Il migliore tra i Bucks è stato Khris Middleton che ha messo a referto 23 punti, 7 rimbalzi e 6 assist; per Miami, invece, ancora sugli scudi Jimmy Butler con 17 punti, 10 rimbalzi e 6 assist. I Milwaukee Bucks con questa sconfitta salutano la serie con il punteggio di 4-1, ennesima occasione persa per tentare di raggiungere l'anello. 

Houston Rockets-Los Angeles Lakers 102-112. Vittoria per i Los Angeles Lakers contro gli Houston Rockets, con il punteggio finale di 102-112. Nel primo tempo la partita è stata molto equilibrata, con le due squadre che si sono equivalse e sono arrivate, poi, all'intervallo lungo a contatto, con i Rockets avanti di 3 lunghezze. Nel terzo quarto, poi i Los Angeles Lakers sono riusciti a ricucire lo strappetto e a portarsi in parità, grazie a un parziale di 21-18, prima dell'ultimo quarto. Nei 10' conclusivi, però, LeBron&Co. hanno messo la testa avanti e grazie al parziale di 30-20 hanno chiuso la sfida, a discapito degli Houston Rockets. James Harden ha cercato di trascinare i suoi compagni, andando a referto con 33 punti, 9 rimbalzi e 9 assist. Tra i Lakers, invece, molto bene LeBron James con 36 punti, 7 rimbalzi e 5 assist. Prova maiuscola, però, anche per Anthony Davis che trova una doppia doppia da 26 punti, 15 rimbalzi e 6 assist. Ora i Los Angeles Lakers comandano la serie 2-1.