Indiana, suggestione Chauncey Billups come nuovo allenatore

I Pacers potrebbero essere l'ultima squadra ad iscriversi al "ballo dei debuttanti", dopo aver lanciato Larry Bird ed Isiah Thomas
10.09.2020 18:46 di Paolo Terrasi Twitter:    Vedi letture
Indiana, suggestione Chauncey Billups come nuovo allenatore

La scelta di Steve Nash come nuovo allenatore dei Brooklyn Nets ha sorpreso tutti per la segretezza della trattativa, ma non per le modalità: non è il primo caso di un ex giocatore che ottiene un ruolo importante come allenatore senza esperienze pregresse. Il caso più famoso è quello di Steve Kerr, ma già in passato, con Larry Bird ed Isiah Thomas si sono avuti casi simili. E proprio i Pacers, che lanciarono i Due Hall of Famer come allenatori, potrebbero riprendere questa strategia.

Per sostituire Nate McMillan, esonerato dopo il 4-0 patito contro Miami (dopo che c'erano stati discorsi per un rinnovo contrattuale prima di entrare nella bolla), ad Indianapolis si fa il nome di Chauncey Billups. Billups, ritiratosi nel 2014 e impegnato negli ultimi anni nel ruolo di commentatore TV, vorrebbe provare l’esperienza in panchina e Indiana sarebbe in questo senso un’occasione unica. L’ex campione NBA è stato contattato nelle scorse settimane anche da Tyronn Lue che gli ha offerto un ruolo da assistente allenatore nel caso in cui riesca a trovare una panchina disponibile nella prossima stagione. Billups infatti è stato più volte indicato in passato come un vero e proprio mentore per i giocatori che hanno avuto la fortuna di condividere con lui parquet e spogliatoio negli ultimi anni della sua carriera e può vantare un ottimo rapporto con Victor Oladipo e Malcolm Brogdon.