Le prime idee per il 2020-21: Serie A a 20? E la Serie A2...

Cominciano a circolare le prime indiscrezioni sulla prossima stagione, sia per quanto riguarda la Serie A che per quanto concerne la A2.
20.04.2020 18:55 di Alessandro Nobile   Vedi letture
Le prime idee per il 2020-21: Serie A a 20? E la Serie A2...

La Serie A potrebbe essere rivoluzionata nella prossima stagione, prendendo questo brusco stop come un'occasione per cambiare la formula che è in valutazione da ormai qualche anno. Secondo le indiscrezioni de La Prealpina, infatti, potremmo assistere a una nuova massima serie a 20 squadre con due gironi da 10 e le riammissioni dalla Serie A2 di qualche piazza importante che potrebbe uscire tra queste squadre: Ravenna, Torino, Napoli e Verona.

Pietro Basciano, presidente della LNP, ha parlato in un'intervista al Messaggero Veneto cercando di lanciare qualche segnale in merito alla Serie A2 e alla prossima stagione: "Il danno economico che i club stanno subendo è notevole. Questo vale per tutte le 28 partecipanti della stagione appena interrotta. Attendiamo di capire quali saranno le regole di ammissione al prossimo campionato, per capire se avremo ancora una A2 a 28 squadre. Riprendere il campionato a porte chiuse oltre ad aumentare il danno economico dei club, non avrebbe nessun senso. Per cui posticipare A2 e B per ripartire a porte aperte. - Sulla crisi economica che potrebbe aiutare i giocatori nostrani - Questo è sempre stato uno degli obbiettivi della Lnp, formare e lanciare giovani talenti. Basta guardare da dove provenivano la maggioranza dei ragazzi che hanno giocato in A1. Continuerete”.