WNBA, lo sbarco di Sabrina Ionescu: giocherà a New York

La leggendaria giocatrice NCAA sbarca finalmente nella lega maggiore dopo il draft, nella franchigia recentemente acquistata dai Nets
18.04.2020 17:47 di Paolo Terrasi Twitter:    Vedi letture
WNBA, lo sbarco di Sabrina Ionescu: giocherà a New York

Il Draft WNBA ha avuto luogo la scorsa notte, ed era uno dei più attesi, visto l'ingresso nella lega di Sabrina Ionescu, una delle migliori giocatrici della storia del college femminile. L'ex giocatrice degli Oregon Ducks giocherà per le New York Liberties, franchigia recentemente acquistata da Joseph Tsai, proprietario dei Brooklyn Nets

Sanno quindi di "benvenuto" in casa le congratulazioni di Kyrie Irving e Kevin Durant, ma c'è di più: la Ionescu è un talento generazionale, tanto da essere seguita anche da Steph Curry, spesso presente alle sue partite; la Ionescu era anche l'idola di Gianna Bryant, la figlia di Kobe, scomparsa insieme al padre ed alcune compagne di squadra nel tragico incidente di Gennaio. Anche loro sono state protagoniste del draft di ieri sera: toccante il bellissimo gesto da parte del commissioner Cathy Engelbert, che prima di svelare le scelte ha voluto onorare — in rigoroso ordine alfabetico — Alyssa Altobelli, Gianna Bryant e Payton Chester come la “prima, seconda e terza scelta onoraria al Draft WNBA 2020”. In un post su Instagram la moglie di Kobe Vanessa Bryant aveva fatto riferimento alle tre ragazze — sua figlia Gianna (aka Gigi) e le due compagne di squadra alla Mamba Academy — come alla “classe del 2024”, riconoscendo il loro desiderio, una volta diplomatesi, di arrivare nella WNBA. 

Altro tema importante è stato il programma della lega a riguardo del Corona virus, che ha forzato lo stesso draft in via telematica. La posizione della WNBA è la stessa della sua controparte maschile, ossia di tronare a giocare quando sarà possibile e consigliabile.