I Clippers con la panchina, ok Lakers, bene Pelicans e Bucks

Sei partite nella bolla di Orlando ieri: Belinelli positivo nella sconfitta, esultano Melli e le due squadre di Los Angeles, successo per i Jazz
26.07.2020 14:05 di Paolo Terrasi Twitter:    Vedi letture
I Clippers con la panchina, ok Lakers, bene Pelicans e Bucks

WASHINGTON WIZARDS-L.A. CLIPPERS 100-105 
"Riposo" per George Leonard (17 punti in due), perché la panchina dei losangelini è devastante: 13 punti a testa per Rodney McGruder, Terance Mann e Amir CoffeyMarcus Morris, 16 per Patrick Patterson

ORLANDO MAGIC-LOS ANGELES LAKERS 112-119
Partita chiusa dai gialloviola già nel primo quarto, grazie alle giocate di un ottimo LeBron James (20 punti e 7 assist alla fine per lui) e di un Kyle Kuzma perfino migliore (25 con 10/13 al tiro e 5 triple a segno). Positivo anche Kentavious Caldwell-Pope, con 17 punti. 

SAN ANTONIO SPURS-BROOKLYN NETS 119-124
I Nets si risollevano dopo il pessimo inizio e piegano i texani, grazie ai 27 punti di Caris LeVert e la difesa, che recupera 14 palloni forzando 24 palle perse per i neroargento.  Negli Spurs il migliore dal punto di vista realizzativo è Derrick White con 22 punti, ma convince la prestazione di Marco Belinelli, che in 24 minuti di gioco manda a referto 14 punti con 4/6 dal campo e 2/3 da tre punti. 

SACRAMENTO KINGS-MILWAUKEE BUCKS 123-131
Nonostante gli 80 punti dei Bucks all'intervallo, i Kings reggono fino alla fine e fanno sudare fino all''ultimo Milwaukee. Antetokounmpo non va lontanissimo da una tripla doppia, ma il migliore è un caldo Kyle Korver da 22 punti in 24 minuti. 

NEW ORLEANS PELICANS-DENVER NUGGETS 119-104
Nonostante i 28 punti in 27 minuti con 7/10 da tre punti di Troy Daniels, e la tripla doppia sfiorata da Nikola Jokic, insieme ai 15 punti (ma con 6/19 al tiro) di Bol Bol, i Pelicans hanno la meglio grazie ad una panchina più compatta ed efficiente. Ancora titolare Melli, con 2/3 da tre punti. 

UTAH JAZZ-MIAMI HEAT 101-99