Olimpia, ecco l’uomo di Messina: il nuovo GM è Christos Stavropoulos

Si è conclusa la ricerca del General Manager in casa biancorossa, c'è anche l'annuncio ufficiale
25.06.2019 16:19 di Fabio Cavagnera Twitter:    Vedi letture
Olimpia, ecco l’uomo di Messina: il nuovo GM è Christos Stavropoulos

Qualche giorno fa vi avevamo parlato delle difficoltà nella ricerca del GM dell’Olimpia Milano e della possibilità arrivasse un nome a sorpresa, visto che Baiesi, Crippa e Gherardini sono tutti legati a rispettivi club. Ed eccolo qua: è Christos Stavropoulos il nuovo general manager della società biancorossa. L’uomo che sarà al fianco di Ettore Messina nell’area tecnica del club con sede al Forum di Assago, colui con cui verranno condivise le strategie di mercato e sulla squadra. Seppur l’ultima parola e la decisione finale spetteranno sempre al tecnico catanese.

E’ stato Sportando ad anticipare la notizia, su cui sono arrivate conferme anche dalla Grecia, per poi arrivare all’annuncio dell’addio ufficiale con l’Olympiacos. Lo stesso Stavropoulos, infatti, ha voluto salutare la società in cui è stato negli ultimi 19 anni, tramite un lungo post sul proprio profilo Facebook ufficiale: “E’ stato un onore servire la più grande squadra della Grecia in questi anni – alcune delle sue parole – E’ arrivato il momento di cambiare il percorso della mia carriera. Non puoi programmarlo, non ti aspetta che arrivi, ma la vita ti porta improvvisamente su nuove strade”.

In questo caso, si tratta di un volo Atene-Milano di sola andata, per unirsi ad uno degli allenatori più vincenti della storia del basket europeo all’ombra della Madonnina. L’Italia non è una novità per Stavropoulos, visto che la sua formazione è avvenuta proprio nel nostro Paese, precisamente a Trieste, dove è stato studente all’Università di Medicina, poi giornalista per Trieste Oggi e Telequattro e, infine, al lavoro nel consolato greco. Per poi tornare in patria all’Olympiacos ed ora fare il percorso inverso. Per provare a portare l’Olimpia sul tetto d’Italia e, soprattutto, d’Europa.