Olimpia, si riparte lunedì al Vismara. Sei aggregati per la preseason

Per sopperire all’assenza dei nazionali, chiamati alcuni ragazzi delle giovanili e alcuni innesti temporanei. Si parte con una sgambata atletica.
16.08.2019 13:03 di Ennio Terrasi Borghesan Twitter:    Vedi letture
Olimpia, si riparte lunedì al Vismara. Sei aggregati per la preseason

Ultimo weekend di vacanza per l’Olimpia Milano, che inizierà la sua stagione ufficialmente lunedì, con la prima sgambata atletica al Centro Sportivo Vismara. A disposizione del nuovo allenatore Ettore Messina (con gli assistenti Tom Bialaszewski, Mario Fioretti, Marco Esposito e Stefano Bizzozero) ci saranno 10 dei 14 giocatori del roster: Shelvin Mack, Vlado Micov, Arturas Gudaitis, Riccardo Moraschini, Sergio Rodriguez, Kaleb Tarczewski, Nemanja Nedovic, Andrea Cinciarini, Chris Burns e Aaron White.

A questo gruppo saranno aggregati alcuni ragazzi delle giovanili Olimpia, ovvero Francesco Gravaghi, guardia, classe 2003, reduce dagli Europei di categoria, Giovanni Tam, ala forte, del 2003 anche lui, Mirko Bramati, ala del 2004. A completare il roster della preseason anche Sasha Shashkov, classe 2000, in prestito a Pesaro nell’ultima stagione, più l’esterno lituano Deividas Dulkys, 31 anni, lo scorso anno a Gdynia in Polonia (una stagione anche a Venezia), e il centro di 32 anni, Xavier Rey, spagnolo impegnato a Saragozza nell’ultimo anno.

L’Olimpia si allenerà tra il Vismara (con il preparatore atletico Giustino Danesi assistito da Luca Agnello e Federico Conti) e il Mediolanum Forum per tutta la settimana. Mercoledì 28 agosto, sempre nella secondaria del Forum, si svolgerà uno scrimmage a porte chiuse con Treviglio, che partecipa al campionato di A2. Il debutto stagionale avverrà sabato 31 agosto a Castelletto Ticino contro la Junior Casale, anch’essa partecipante al campionato di A2. Cantù e Treviglio sono le altre formazioni che partecipano al “Memorial Giani” in quel weekend. Assenti in questa fase di preparazione, ovviamente, i quattro Nazionali: Brooks, Della Valle e Biligha impegnati con l'Italia, oltre a Roll in campo con la Tunisia.