Teodosic salta il Mondiale, le scelte di Argentina, Australia e Angola

Tegola pesantissima per i serbi, la fascite plantare colpisce il play della Virtus. Ufficiali i roster delle tre squadre, tra cui l'avversaria dell'Italia.
11.08.2019 22:20 di Ennio Terrasi Borghesan Twitter:    Vedi letture
Teodosic salta il Mondiale, le scelte di Argentina, Australia e Angola

Grave tegola per la Serbia, una delle favorite per la medaglia d’oro nonché avversaria nel girone dell’Italia di Sacchetti. Nel corso dell’amichevole -vinta- di ieri contro la Lituania, Milos Teodosic si è dovuto fermare per un nuovo infortunio che lo terrà fuori per almeno un mese, facendogli perdere la competizione iridata. È la fascite plantare a colpire il play della Virtus, la stessa che ne ha limitato la carriera NBA con i Los Angeles Clippers.

Sono arrivate, in settimana, anche le scelte definitive di tre squadre. Una sarà una delle avversarie dell’Italia, l’Angola, che ha già confermato i suoi 12: spicca la presenza dell’ex Virtus Yanick Moreira e dell’ex Siena Carlos Morais. C’è anche il decano Eduardo Mingas, per quello che sarà il suo quinto Mondiale.

Ufficiali anche le scelte dell’Australia, che potrà contare su una nutrita presenza NBA con i volti di Aron Baynes, Andrew Bogut, Matt Dellavedova, Joe Ingles e Patty Mills. Un gruppo che andrà a caccia della qualificazione olimpica come primo obiettivo, in quello che è il girone di ferro con Lituania, Canada e Senegal. Confermati dall’Argentina anche i 12 che hanno conquistato l’oro al Panamericano di Lima: c’è quindi l’eterno Luis Scola, unico reduce dell’oro di Atene e anche lui prossimo al quinto Mondiale. Presenti anche il trio del Real Deck-Campazzo-Laprovittola e il duo del Baskonia Garino-Vildoza. Per l'albiceleste, il girone sarà con Russia, Nigeria e Corea del Sud.