Cantù e Pesaro, panchine ufficiali: il quadro completo di tutta la A

Con gli annunci di Pancotto e Perego si completa il mosaico delle panchine del massimo campionato: tante le novità, con qualche ritorno illustre.
14.06.2019 13:55 di Ennio Terrasi Borghesan Twitter:    Vedi letture
Cantù e Pesaro, panchine ufficiali: il quadro completo di tutta la A

Erano nell’aria da tempo e sono arrivati in mattinata, gli annunci ufficiali delle firme di Cesare Pancotto con Cantù e Federico Perego con Pesaro. Firme che vanno a completare il mosaico delle 17 panchine di Serie A, con la 18esima che non dovrebbe comunque riservare novità avendo Menetti (a Treviso) e Sodini (a Capo d’Orlando) contratto per la prossima stagione.

Sono in totale sette le panchine “nuove” rispetto al 2018-19, e solo due di queste riguardano squadre che hanno disputato i playoff in questa stagione: Ettore Messina a Milano e Nicola Brienza a Trento. Il grosso dei cambiamenti, quindi, appartiene a quelle squadre che sono rimaste fuori dalla corsa playoff: oltre alle già citate Cantù e Pesaro, novità anche a Brescia con Vincenzo Esposito, Reggio Emilia con Maurizio Buscaglia e Pistoia con Michele Carrea.

Proprio quest’ultimo fa parte di un’altra categoria, quella dei debuttanti assoluti in Serie A: oltre a lui e all’ex Bamberg Perego (con alle spalle comunque un triennio da vice di Trinchieri a Cantù), farà il suo esordio nella massima serie anche Antimo Martino, confermato alla guida della Fortitudo Bologna. Tre anche i ritorni in Serie A: oltre a Messina e Pancotto da segnalare il ritorno (meno lontano del tempo rispetto ai 14 anni dell’ex Spurs e ai 3 dell’ex Montegranaro) di Piero Bucchi, che ritrova la A1 dopo la breve esperienza a Pesaro e quella mai partita a Caserta.

Ecco tutti gli allenatori della prossima Serie A (tra parentesi stato e scadenza contratto, con incluse eventuali opzioni):
Milano - Ettore Messina (nuovo, 2022 -opz. 2024)
Cremona - Romeo Sacchetti (confermato, 2022)
Venezia - Walter De Raffaele (confermato, 2021)
Sassari - Gianmarco Pozzecco (confermato, 2021)
Brindisi - Frank Vitucci (confermato, 2022)
Trento - Nicola Brienza (nuovo, 2021 -opz. 2022)
Trieste - Eugenio Dalmasson (confermato, 2021 -opz. 2022)
Avellino - Massimo Maffezzoli (confermato, 2020)
Varese - Attilio Caja (confermato, 2022)
Cantù - Cesare Pancotto (nuovo, 2020 -opz. 2021)
Virtus Bologna - Sasha Djordjevic (confermato, 2021)
Brescia - Vincenzo Esposito (nuovo, 2020 -opz. 2021)
Reggio Emilia - Maurizio Buscaglia (nuovo, 2021 -opz. 2022)
Pesaro - Federico Perego (nuovo, 2020)
Pistoia - Michele Carrea (nuovo, 2021)
Fortitudo Bologna - Antimo Martino (confermato, 2020)
Roma - Piero Bucchi (confermato, 2020)
Treviso - Max Menetti (confermato, 2021) o Capo d’Orlando - Marco Sodini (confermato, 2022)