Basketissimo 30x30: Orlando, nessuna nuova, buona nuova?

Archiviato il mercato, analizziamo, squadra per squadra, come si presenta la NBA per la prossima stagione, e come potrebbero giocare le trenta squadre
09.08.2019 16:30 di Paolo Terrasi Twitter:    Vedi letture
Basketissimo 30x30: Orlando, nessuna nuova, buona nuova?

Orlando Magic - Under/Over di vittorie secondo Las Vegas: 40.5

In una NBA dove tutto fa notizia, da chi fa veramente bene e rilancia le sue ambizioni da titolo a chi fa veramente male e vivacchia nei bassifondi della classifica, alla ricerca di una prima scelta al draft che potrebbe non arrivare con le nuove percentuali della lottery, passano spesso nel dimenticatoio le squadre che vivono nella cosiddetta aurea mediocritas. In una NBA con 30 squadre, piena di storie e colpi di scena, è facile perdere di vista gli Orlando Magic, che pure sono tornati ai playoff dopo molti anni di assenza. In modo quasi silenzioso, senza clamore, ma con progressi continui, i Magic, prima di andare in vacanza, si sono pure tolti lo sfizio di battere a domicilio ai playoff i futuri campioni NBA. Ma cosa ha portato l'estate nella Florida del Nord?

Beh, non molto. Anzi, le notizie della free agency, ad eccezione della conferma di Nikola Vucevic (vicino a salutare dopo una stagione da All Star) e della firma del solido veterano Al-Farouq Aminu, sono state nulle, che hanno aiutato la squadra di Disneyland a defilarsi ancora più dai riflettori. Il che non è detto che sia un male, anzi. Dopo anni di mediocrità, continui cambi dirigenziali ed in panchina, un po' di stabilità può solo far bene al roster di Steve Clifford. La conferma è assolutamente alla portata, dato il roster confermato in blocco senza problemi e la mancanza di miglioramenti delle dirette contendenti (a parte Miami, Detroit è rimasta stabile tendente allo stagnante, e Charlotte... beh). Per migliorare, tuttavia, bisognerà attingere alle risorse interne che non sono ancora sbocciate. Il progetto di Mo Bamba è ancora work in progress, e l'oggetto misterioso per eccellenza, Markelle Fultz, è ancora tale. 

BASKETISSIMO 30x30
Atlanta Hawks
Sacramento Kings
Toronto Raptors
Minnesota Timberwolves
Washington Wizards
Cleveland Cavaliers